Pistacchi in gravidanza

Come è noto, l’aumento dello zucchero nel sangue durante la gravidanza non solo influenza la salute della madre, ma può anche aumentare il rischio del neonato di sviluppare il diabete.

La buona notizia arriva da Chicago: le donne con diabete gestazionale possono trarre giovamento nella gestione dei livelli di zucchero nel sangue mangiando pistacchi.
E’ quanto emerge da uno studio presentato nel corso della Academy of Nutrition and Dietetics’ 2017 Food & Nutrition Conference & Expo.

Nel corso della ricerca, a 30 donne con diabete gestazionale, tra le 24 e le 28 settimane di gravidanza, suddivise in due gruppi secondo criteri casuali è stato chiesto di consumare una colazione a base di 42 grammi di pistacchi. Lo zucchero nel sangue e il GLP-1, un ormone chiave nella regolazione della produzione di insulina , sono stati misurati ogni 30 minuti dopo il pasto, fino a 120 minuti. Dopo sette giorni i gruppi sono stati invertiti. I livelli di zucchero nel sangue sono risultati significativamente inferiori dopo il consumo di pistacchi e i livelli di insulina nel sangue non sono aumentati durante le due ore successive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *