Il ritorno della campionessa

Dopo oltre un anno di inattività, dovuto a problemi di salute, torna in acqua Monica Priore, la campionessa di nuoto che compie imprese straordinarie con l’unico obiettivo di creare informazione intorno al diabete.

Monica si accorta di avere il tipo 1 all’età di cinque anni, ma non si è mai arresa. Tra le sue grandi imprese anche la traversata dello Stretto di Messina: nessun diabetico di tipo 1 era mai riuscito nell’impresa.

Il 22 luglio Monica tornerà in acqua a Santa Foca, in provincia di Lecce, insieme ad altri bambini di tipo 1, pugliesi come lei, con l’obiettivo di  sottolineare la grande diffusione della patologia . Una dimostrazione di coraggio e di determinazione, un esempio da seguire.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *